venerdì 22 luglio 2016

Tag #8: Ti sfido a trovare il tuo valore

Buongiorno cari lettori!
Oggi è l'ultimo giorno in cui leggerete un mio post sino ad agosto!
Eh sì, finalmente è arrivata l'attesissima settimana di relax al mare che aspetto da un anno!!
L'ho desiderata, sperata, agognata e finalmente sta per arrivare!
Tra i soliti dilemmi su quali vestiti mettere il valigia (una scelta difficile perchè tutto l'armadio non ci sta!), gli impegni dell'ultimo minuto e l'organizzazione familiare, ho programmato questo post (il tag l'ho trovato mercoledì sul blog La soffitta di Amelia), affinchè parta in automatico.





 Le regole del tag:
  • Usare l’immagine originale del tag
  • Citare il creatore del Tag e ringraziare chi vi ha nominato
  • Parla del valore che più ti rappresenta
  • Rispondere alle 10 domande 
  • Nominare altri 10 blog. 


- La creatrice del tag è Michela del blog "Le quindicirighe"
- Non mi ha nominato nessuno, ma ho scelto di mia spontanea volontà di farlo!
- Il valore che più mi rappresenta è sicuramente la sensibilità... una caratteristica a volte poco gestibile perchè mi impedisce di affrontare persino i telegiornali per evitare di piangere e stare male.

Ora veniamo alle domande e risposte! ;)


 Quali sono i tuoi valori più importanti?
I miei valori più importanti sono il rispetto e l'educazione. Sono stata cresciuta con questi due criteri e sono assolutamente convita che debbano essere alla base dei valori di ogni persona, affinchè si riesca a coesistere in maniera serena e pacifica.


Che importanza hanno i valori nella tua vita? Un'importanza primaria o secondaria?
Hanno un'importanza che definirei primaria.


Metti in pratica i valori che per te sono più importanti nella vita di tutti i giorni?
Sì, li metto in pratica quotidianamente ma non mi accorgo di farlo. Ormai sono cose che mi vengono in automatico.


Credi che oggi i valori per i giovani siano importanti?
Credo che le nuove generazioni abbiamo bisogno di guide che permettano loro di avere dei valori.
Purtroppo vedo tanti bambini viziati e maleducati, tanti adolescenti privi di rispetto per le persone, gli animali, la natura e le cose altrui.
E adulti strafottenti, con chiusure mentali che fanno venire i brividi.


In una sola frase, chi sei tu?
Sono una donna che sta compiendo un percorso in cerca del proprio scopo nella vita. Una persona che cerca di dare il meglio di se stessa nelle cose che fa, e che cerca di lasciare un'impronta del suo lato migliore nelle persone che incontra e che vogliono conoscermi e starmi vicino.


 Cos'è che recentemente hai imparato su te stessa?
Ho imparato che spesso, davanti all'ignoranza altrui, bisogna fare un passo indietro. Che in quel caso combattere è inutile: uno spreco di energia, perchè la convinzione umana è più forte di qualsiasi cosa.


In che ordine d'importanza, quale ruolo riconosceresti  ai seguenti aspetti della vita: felicità, soldi, amore e salute?
1) L'amore. L'amore pervade l'intero universo, è una forza energetica enorme e senza di essa noi non esisteremo. 
2) Felicità. Se si prova amore per ciò che ci circonda e la nostra stessa vita, allora si è felici e soddisfatti e si sta bene con il proprio spirito.
3) Se lo spirito sta bene, il corpo non ha problemi e c'è la salute.
4) I soldi sono importanti  nella nostra società perchè è stata costruita intorno ad essi, ma in altri paesi la gente è felice con ben poco: un tetto sopra la testa, il piatto pieno e persone da avere accanto sono tutto ciò che conoscono, apprezzano e amano. E questo li rende felici.


Cosa fai quando non sei d'accordo con quello che pensano la maggior parte delle persone?
Provo a parlare loro con calma, ad esporre i miei pensieri e cerco di minare le loro convinzioni come uno scultore che usa lo scalpello sulla pietra.
Se trovo una crepa, una possibilità di far vedere loro le cose in maniera differente (più positiva e aperta) bene, altrimenti lascio stare. Sarebbe una fatica inutile.


Cosa hai fatto per essere la persona  che hai sempre desiderato essere?
Direi più che altro cosa sto facendo per essere la persona che desidero essere.
Perchè come tutti ho ancora molto da migliorare e crescere; in verità sono convinta che sia un percorso che dura tutta la vita.
Ciò che faccio è essere coerente con me stessa. Ho individuato i miei difetti, li conosco, li accetto e cerco di smussarne gli angoli sinchè riuscirò a dominarli del tutto e a non farmi influenzare da essi.


La paura di sbagliare cosa ti ha impedito di compiere? E ciò cosa ti ha insegnato?
La paura ha influito su molte scelte che ho compiuto nella vita, e lo fanno tutt'ora.
Ogni tanto ci penso e mi dispiace, ma poi cerco anche di guardare al futuro. 
Di certo mi hanno insegnato che hanno un grande potere su di me. A volte mi terrorizzano talmente tanto che mi fanno essere impulsiva, quindi negli ultimi anni, quando mi capitava un ostacolo dettato dalla paura, mi fermavo, ci riflettevo, ponderavo le scelte e solo dopo guardavo dove questa paura voleva condurmi.
Diciamo che sto imparando a controllarla!


Ultimo punto: non scelgo di taggare 10 persone, ma chiunque abbia voglia di esporsi un pochino e parlare di sè!
In quel caso, come sempre, lasciatemi il link delle vostre risposte nei commenti così posso passare a leggerle! :)


Ecco qui.. se siete arrivati alla fine di queste domande vi ringrazio per il tempo speso, e spero di essermi fatta conoscere meglio! :)
Nella prossima settimana il blog sarà fermo, ma anche da sotto l'ombrellone risponderò volentieri ai commenti (se vorrete lasciarne ^_^), e cercherò di sbirciare i vostri blog in caso di novità!
Baci e abbracci!! Destinazione... VACANZE!! :) :)


 



20 commenti:

  1. Intanto BUONE VACANZE :-D Anche io andrò una settimana al mare ma devo aspettare ancora un pò.
    Con la frase "Purtroppo vedo tanti bambini viziati e maleducati, tanti adolescenti privi di rispetto per le persone, gli animali, la natura e le cose altrui.
    E adulti strafottenti, con chiusure mentali che fanno venire i brividi" sono molto ma molto d'accordo con te!!!!!! Non so, mi sembra che le nuove generazioni siano un disastro, pochi si salvano e chi si salva viene considerato uno sfigato!!! Bah, mi sembra che vada tutto al contrario!!!! Ma io sono del parere che prima o poi tutti i nodi vengono al pettine e chi ha seminato raccoglierà!!!!

    Buon mare :-)
    Serena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao serena!! Il mio è un parere triste, ma almeno non sono l'unica ad essersi accorta di questi comportamenti! :)
      Hai ragione a dire che chi si salva, ossia si comporta in maniera educata e pondera le scelte con intelligenza, viene considerato uno sfigato.. Io sono sempre stata etichettata così, ma sai una cosa? Ho sempre avuto anche l'intelligenza di pensare che i veri sfigati erano proprio quelli che hanno inventato questa parola per disprezzare chi non é come loro!
      Tanto prima o poi la vita ti presenta il conto! ;)

      Elimina
  2. Buone vacanze Jasmine! Pensaci da sotto l'ombrellone, per me ancora le ferie sono lontane purtroppo! Ti auguro mille letture emozionanti che spero poi recensirai per noi al ritorno ^_^ ps bellissima ogni tua risposta al tag, di cuore proprio come te! <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ely! Certo che vi penso!! Infatti non potevo non rispondere ai vostri commenti! Beato telefono!! :D :D
      Ho tipo cinque chili di libri in valigia perché non mi fido a portare il kindle in spiaggia! E ho già adocchiato un negozio con libri tutti a 5 euro!!
      Ho promesso al mio compagno che non avrei acquistato niente, ma pensi che manterrò la parola?? Neanche per sogno!! Hahahahah :D :D
      Spero di portare a termine tante letture da consigliarvi!!
      Un abbraccio!! ^_^ ^_^

      Elimina
  3. Ciao Jasmine!
    Buone vacanze, divertiti e rilassati più che puoi. Ti mando un fortissimo abbraccio!!!
    Come ho detto nel blog di Amelia, penso che questo tipo di tag sia ottimo per conoscere meglio la persona che si cela dietro il blog e non solo per il libro che ci piace e un altro no.
    Le risposte che hai dato mi confermano che sei una bellissima persona e sono davvero tanto, tanto contenta di averti conosciuta seppur virtualmente!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao susy!! Ma grazie!!! :) :)
      Più tardi finalmente andrò in spiaggia!! :)
      Questo tag mi è piaciuto proprio per il fatto che non c'entra nulla con i libri, ma è mirato a far conoscere la persona che si trova dietro il Blog!
      Mi piacerebbe molto conoscere le tue risposte!!
      Anch'io sono felice di averti conosciuta! Non pensavo si potessero trovare così tante belle persone via web! Si può dire che siano stati i libri a farci "incontrare"!! :D :D
      Baciiiii ^_^

      Elimina
  4. Ciao Jasmine, condido le tue risposte! Anch'io penso che i valori più importanti siano il rispetto e l'educazione, valori che purtroppo al giorno d'oggi scarseggiano, come se fossero diventati fuori moda e tipici di persone "noiose". Spero che, più prima che poi, ritorni la consapevolezza della loro importanza, solo in questo modo si potrà sperare in una società migliore!

    Buone vacanze, riposati e divertiti: capisco il problema dei vestiti, fosse per me porterei dietro tutta la casa ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima!!
      Purtroppo sono valori che vengono sottovalutati, anche se non ho mai capito perché. :(
      Come te, spero che in futuro la società possa cambiare in meglio, e che il buon senso possa trovare più spazio per lanciare le basi per un mondo migliore e più pacifico!
      A presto! :) :)

      Elimina
  5. Anche io ho capito che davanti alle limitatezze della gente bisogna fare un passo indietro. E questo non vuol dire che non si ha carattere o ci si fa mettere i piedi in testa, anzi, al contrario denota intelligenza e grande forza interiore.
    E mi ritrovo anche nel fatto che hai messo al primo posto l'amore. Secondo me l'amore porta a tutto il resto, anche a bambini, adolescenti e in generale a generazioni migliori. Il fatto che i giovani d'oggi siano in un determinato modo è perchè chi dovrebbe guidarli è il primo che calpesta e sottovaluta sentimenti come l'amore, la compassione e la bontà. Potrei scrivere un tema ma non mi sembra il caso. Quindi carissima Jasmine, fai buonissime vacanze, divertiti e ricaricati!! Mi mancherai, strano a dirsi non essendoci ancora conosciute, ma è proprio così!
    Un abbraccione, a presto ^_^ <3 <3 <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaoooo Nik!! :) :)
      Come dici tu, Fare un passo indietro non vuol dire essere deboli, anzi.
      Per esperienza personale posso dire che le convinzioni hanno una forza estrema, e possono spingere le persone ad avere atteggiamenti bruttissimi e a volte violenti. Per questo a volte è meglio fare un passo indietro.. Per tutelare noi stessi e vivere più serenamente! dopotutto non possiamo combattere contro tutte le teste dure! ;)
      Mi fa piacere sapere che anche per te l'amore è al primo posto, e sarei curiosa di leggere il tag fatto da te!! :)
      Che bello sentire che ti mancherò!! Cercherò di seguire i tuoi post per compensare la mia assenza!! :D :D
      Un forte abbraccio!! :)

      Elimina
  6. Grazie per questo post così intimo e personale!
    Anche se un po' in ritardo ci temgo ad augurarti delle vacanze piene di serenità e di allegria, di riposo e... ovviamente di buone letture!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva! Grazie a te per essere passata di qua! :)
      Il tempo per le letture è molto, ma ammetto che ho anche sempre voglia di dormire!! :D :D

      Elimina
  7. Ciao Jasmine,
    bellissimo post! Domande impegnative e difficili e belle le tue risposte.Buone vacanze!!

    RispondiElimina
  8. Ciao Jasmine! Buone vacanze!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Jasmine! Ho amato le tue risposte, in particolare quella riguardo la domanda di cosa hai imparato nella vita. A volte fare un passo indietro è necessario, solo è difficile capire quando farlo!
    Buone vacanze :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Avid!
      Mi fa piacere ti siano piaciute! È bello trovare così tante persone che leggano questo post! :)

      Elimina

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)