lunedì 11 gennaio 2016

Regalo nuova nascita: Un tappettone per i giochi

Buongiorno cari lettori e amanti del cucito!
Vista la giornata tetra e uggiosa che ormai mi sta facendo diventare depressa, oggi ho deciso di pubblicare le foto di un regalo che ho confezionato la scorsa primavera: un tappettone per i giochi.
L'idea era finita nel dimenticatoio, ma visto che in questi giorni le mie letture vanno a rilento e la macchina da cucire sta prendendo polvere in attesa di nuove idee, colgo l'occasione per arricchire il blog con questo vecchio progetto.


La particolarità di questa stoffa è che prima di vedere le mie forbici erano due: una a quadretti azzurri e bianchi, e un'altra con fantasia a trenini.....

La scorsa primavera mi è arrivata la bella notizia di un'amica in felice attesa, e con essa la fatidica domanda del: "Cosa regalo al futuro nascituro??"
Ci ho pensato a lungo, ma siccome ancora non avevo scoperto il magico mondo di Pinterest con tutte le sue fantastiche idee, mi sono dovuta accontentare delle mie...


Avevo optato per diverse soluzioni che prevedessero l'uso di ago e filo... dopotutto, quando si è in grado di usarli credo sia lecito, se non doveroso, utilizzare le proprie capacità per poter fare un regalo diverso dagli altri.
Le cose a cui miravo erano due: creare qualcosa di utile e il cui uso potesse essere sfruttato per molto tempo.
L'idea di un tappettone per i giochi è nato dal fatto che il nuovo bimbo aveva già un fratellino... quindi mi è sembrato bello poter regalare qualcosa che condividessero entrambi. 
Queste due stoffe sono sbucate dalla mia scorta personale come un dono provvidenziale.


 
 Ho misurato e tagliato le parti a quadretti in modo da farle coinciderle con le immagini dei trenini, per poi dividere tutto con le carrozze verticali. Tutto è stato cucito insieme pezzo per pezzo, ho tagliato la stoffa bianca per il sotto del tappettone, e terminato con dell'imbottitura spessa (per assicurarmi che i bimbi potessero giocare su qualcosa di soffice).
Infine ho trapuntato le tre parti a mano per fermare le stoffe e rendere il tappettone "paffutoso" (non so se esista davvero questa parola ma portate pazienza: ogni tanto sento il bisogno di invertarmi qualche termine inesistente!!).
Un lavoro lunghissimo, ma che fa la sua figura, è utile e sopratutto morbidissimo!!!







8 commenti:

  1. bellissimo, morbidoso (forse è anche questa una parola nuova :-) e molto utile per i bimbi. Bravissima!

    RispondiElimina
  2. E' stupendo e penso proprio che la neomamma l'abbia gradito molto!
    Ciao
    Laura

    RispondiElimina
  3. Bellissimo lavoro! Dolcissimo e super soffice :)

    RispondiElimina
  4. Che bello!!!! Sei bravissima! Io riesco a malapena a mettere un bottone!!!
    Ti ho nominata ad un link party qui: http://lostupendomondodeilibri.blogspot.it/2016/01/link-party-dinverno-by-lostupendo-mondo.html

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze!! :)

    E grazie a erica per avermi nominata al link party! Appena ho un po' di tempo vado a iscrivermi! ;)

    RispondiElimina
  6. Complimenti!!! Queste sono quei regali che secondo me fanno sempre piacere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francy! Spero sia stato un regalo apprezzato e che venga tutt'ora utilizzato!
      Io da bambina ne ho usato uno per anni e anni :)

      Elimina

Questo blog vive grazie a voi lettori, che seguite e leggete i miei post.
Lasciate un commento e mi renderete felice! :)